Visualizza articoli per tag: movimenti

Venerdì, 18 Febbraio 2022 23:54

Emilio libero, tutti liberi, tutte libere

Sabato 12 febbraio 2022, davanti al consolato francese di Milano, c’è stato un presidio di lotta e di festa per la scarcerazione, avvenuta il giorno prima, di Emilio Scalzo, che era da oltre due mesi detenuto in Francia.

Pubblichiamo qui il nostro documento fondativo come gruppo nazionale, invitando contestualmente chi ci legge a lottare con noi contattandoci qui.

Vogliamo una società che metta al centro la vita e la sua dignità, che sappia essere interdipendente con la natura, che costruisca sul valore d’uso le sue produzioni, sul mutualismo i suoi scambi, sull’uguaglianza le sue relazioni, sulla partecipazione le sue decisioni.

Sabato, 28 Dicembre 2019 14:53

Donne in politica - quarta parte

Interventi di Angelica Lepori, Consigliera municipale del Movimento per il Socialismo a Bellinzona e Anita Sonego, già Consigliera comunale e Presidente Commissione Pari Opportunità del Comune di Milano, al convegno internazionale “Buone pratiche nel governo delle città: quale cambiamento?”
Sabato, 21 Dicembre 2019 21:00

Donne in politica - terza parte

L’intervento di Lorena Garrón di Cadice al convegno internazionale “Buone pratiche nel governo delle città: quale cambiamento?”
Domenica, 15 Dicembre 2019 12:23

Donne in politica - seconda parte

L’intervento di Eva Alfama di Barcellona al convegno internazionale “Buone pratiche nel governo delle città: quale cambiamento?”

Domenica, 08 Dicembre 2019 22:04

Donne in politica - prima parte

Alla Casa delle Donne di Milano il convegno internazionale “Buone pratiche nel governo delle città: quale cambiamento?”
Sabato, 29 Ottobre 2016 11:02

Le parole e le cose da dire

Le parole per dire le cose e per lottare
Venerdì, 25 Marzo 2016 19:54

Roma non si vende!

L'opposizione al DUP del commissario Tronca ha portato in piazza 20mila persone.

Sabato, 19 Marzo 2016 12:24

Referendum. Quel che resta della democrazia

Si è costituito un grande movimento referendario per unire le voci e le lotte contro un capitalismo irrazionale e predatore

Pagina 1 di 2
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: