Visualizza articoli per tag: manifestazione

Vogliamo una società che metta al centro la vita e la sua dignità, che sappia essere interdipendente con la natura, che costruisca sul valore d’uso le sue produzioni, sul mutualismo i suoi scambi, sull’uguaglianza le sue relazioni, sulla partecipazione le sue decisioni.

Sabato, 28 Novembre 2020 00:05

Giù le mani dal cinema Palazzo!

Durante la giornata di mercoledì 25, numerosi attivisti e cittadini del quartiere San Lorenzo hanno denunciato, con una conferenza stampa nella tarda mattinata e con un partecipato corteo nel pomeriggio, lo sgombero del Nuovo Cinema Palazzo deciso dalla prefettura di Roma con la complicità della sindaca Raggi.

Sabato, 07 Novembre 2020 00:04

Manifestazione a Roma il 31 ottobre 2020

Il giorno di Halloween a Roma migliaia di persone sono scese in piazza per rivendicare la necessità di avere sostegni economici per i settori colpiti dalle chiusure

Domenica, 31 Maggio 2020 11:57

La scuola nelle piazze

Il movimento autoconvocato delle scuole riconquista le piazze strappandole al monopolio della destra
Domenica, 10 Novembre 2019 20:21

Cile, la lotta continua

Nel popolo sta maturando sempre di più la coscienza della necessità di un cambio radicale del sistema socio-economico
Sabato, 23 Febbraio 2019 22:06

Futuro al lavoro o ai lavoratori?

La manifestazione di CGIL, CISL e UIL del 9 febbraio è stata la prima opposizione di massa alle politiche economiche del governo giallo-verde, e pur con le sue contraddizioni apre al rilancio della prospettiva di trasformazione dell’esistente.
Sabato, 13 Maggio 2017 19:20

Roma suburra

Una città allo sbando in cui vigono, ormai le leggi “fai da te” della violenza fascista e della xenofobia.
Sabato, 25 Marzo 2017 14:14

25 marzo: in piazza contro l’Unione Europea

Una giornata di lotta nell’anniversario del Trattato di Roma, verso il futuro.
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: