Visualizza articoli per tag: manifestazione

Forze sociali, associazioni di quartiere e forze politiche del IV municipio a Roma so organizzano e si riuniscono per dire no alla guerra in Ucraina e al riarmo

Come collettivo politico “La Città Futura” stiamo seguendo con notevole interesse, voglia di partecipazione e spirito di disponibilità ed apertura, il percorso che si è avviato con l’occupazione della fabbrica GKN e che ha visto già una serie di appuntamenti in tutta Italia, sino all’ultima manifestazione organizzata per il prossimo 26 Marzo.

Venerdì, 17 Dicembre 2021 21:57

Sciopero 16 dicembre

Riuscito lo sciopero di CGIL e UIL, ora si tratta di non fermarsi e sviluppare il conflitto.

Venerdì, 05 Novembre 2021 18:38

No al G20!

Migliaia di studenti e lavoratori si sono dati appuntamento sabato 30 ottobre, per protestare contro i leader del G20 che si riempiono la bocca di belle parole ma non danno mai seguito a ciò che dicono.

Il gruppo giovani di La Città Futura si unisce nella lotta al fianco delle lavoratrici e dei lavoratori della GKN.

Il 22 luglio una grande manifestazione a Napoli ha contestato il G20 e le sue politiche di espropriazione delle risorse naturali dei paesi più poveri e il greenwashing con cui si finge di avere a cuore la questione ecologica.

Venerdì, 21 Maggio 2021 21:46

Manifestazione per la Palestina

Lo scorso sabato a Roma, così come in molte altre città italiane, migliaia di manifestanti si sono riuniti in piazza dell’Esquilino per manifestare la loro solidarietà e vicinanza al popolo palestinese, vittima dell’ennesimo attacco da parte dello Stato di Israele.

Venerdì, 26 Febbraio 2021 19:45

La sinistra in piazza contro il governo Draghi

Il 18 febbraio la sinistra di classe e i sindacati di base si sono dati appuntamento per contestare il nascente governo Draghi.

Vogliamo una società che metta al centro la vita e la sua dignità, che sappia essere interdipendente con la natura, che costruisca sul valore d’uso le sue produzioni, sul mutualismo i suoi scambi, sull’uguaglianza le sue relazioni, sulla partecipazione le sue decisioni.

Sabato, 28 Novembre 2020 00:05

Giù le mani dal cinema Palazzo!

Durante la giornata di mercoledì 25, numerosi attivisti e cittadini del quartiere San Lorenzo hanno denunciato, con una conferenza stampa nella tarda mattinata e con un partecipato corteo nel pomeriggio, lo sgombero del Nuovo Cinema Palazzo deciso dalla prefettura di Roma con la complicità della sindaca Raggi.

Pagina 1 di 2
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: