Visualizza articoli per tag: Palestina

La Corte internazionale di giustizia, su richiesta del Sudafrica, dovrà stabilire se ci troviamo di fronte a un vero e proprio genocidio nel senso della Convenzione delle Nazioni Unite in materia. Obblighi di prevenzione del genocidio incombono anche su tutti gli altri Stati, che devono astenersi da ogni appoggio e complicità nei confronti di Israele. 

Venerdì, 16 Febbraio 2024 16:25

Appunti per una storia della Palestina

Con questa breve ricostruzione dei principali eventi storici del quarto di secolo antecedente ai più recenti avvenimenti cerchiamo di ricostruire il contesto in cui devono essere inseriti, per venir realmente compresi, gli attuali tragici scenari.

Dalle grandi lotte per la liberazione della Palestina degli anni '70, alla necessità di accettare gli accordi di Oslo considerato il nuovo contesto storico caratterizzato dal venire meno del sostegno del blocco sovietico e dall’isolamento a seguito dell’appoggio all’Iraq sotto attacco da parte di una coalizione a guida Usa.

Nel giro di appena venti anni, dal 1947 al 1967, l’intero territorio della Palestina è stato progressivamente occupato da sionisti in gran parte originari dell’Europa e degli Stati uniti. In tal modo lo Stato di Israele è divenuto un avamposto occidentale nei paesi non allineati.

Come allora i comunisti, i partigiani e l’armata rossa hanno sconfitto il nazifascismo e bloccato l’olocausto in corso, oggi gli antifascisti, i comunisti, i nipoti dei partigiani scendono in piazza nella giornata della memoria per fermare il genocidio in corso in Palestina.

Venerdì, 26 Gennaio 2024 23:52

Per una storia della questione palestinese

Dalla situazione della Palestina prima del tragico avvento del sionismo alla nakba, la madre di tutte le tragedie storiche contemporanee del popolo palestinese.

Tutto lascia presupporre che l’imperialismo occidentale e la sua componente egemone statunitense, stia entrando nella fase del bisogno di caos diffuso quale unica tattica per tenere in vita un sistema sociale ormai in frantumi .

Venerdì, 19 Gennaio 2024 19:44

Israele sionista Stato terrorista

Giornata internazionale con il popolo palestinese che ha visto a Roma migliaia di manifestanti sfilare per le vie della capitale come in tutto il mondo. Alcuni gruppi di partecipanti hanno dato un significativo flash mob per ricordare le disumane vittime dello sterminio dello stato terrorista d’Israele contro il popolo palestinese inerme.

Venerdì, 19 Gennaio 2024 19:24

Tensione nel Mar Rosso

Nuovi scenari bellici si aprono: gli Houthi colpiscono le navi dirette a rifornire Israele che sta massacrando gli abitanti di Gaza

Venerdì, 05 Gennaio 2024 18:49

La crisi dei riservisti israeliani

La mancata capacità dell’esercito israeliano di trovare e distruggere i tunnel di Hamas è dovuta alla mancanza di addestramento e esperienza al combattimento in città dei suoi sottufficiali, la cui giovane età mette in mostra le carenza di comando e guida.

Pagina 1 di 8

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: