Visualizza articoli per tag: Razzismo

Le politiche reazionarie condotte dai governi della destra repubblicana nel primo dopoguerra negli Usa

Terzo incontro sulle ragione profonde dei fenomeni razzisti mercoledì 4 dicembre ore 18 presso il Granma, Via dei Lucani 11, Roma

Primo incontro sulle ragione profonde dei fenomeni razziali mercoledì 20 novembre ore 18 presso il Granma, Via dei Lucani 11, Roma
Domenica, 27 Ottobre 2019 04:17

Rom e Sinti

Ancora oggi il razzismo nei confronti di Rom e Sinti è uno degli argomenti più efficaci del populismo di destra che si basa su alcuni pregiudizi che dipendono da una mancata conoscenza storica della questione.
Domenica, 13 Ottobre 2019 06:34

Il collare di fuoco spezzato II parte

I due grandi romanzi storici di Valerio Evangelisti del ciclo messicano ci permettono di comprendere le cause profonde e di classe dei tragici eventi che continuano a susseguirsi lungo la frontiera sud degli Stati Uniti d’America
Il male minore conduce spesso al male peggiore. Il comune di centrosinistra di Montecatini flirta con le destre e decide di intestare una piazza a un fascista.

Gli attacchi razzisti di Trump contro le quattro deputate progressiste celano la complicità tra i repubblicani e l'establishment democratico e alimentano il razzismo per distrarre le classi popolari.

Lunedì, 10 Giugno 2019 04:43

Il sovversivismo delle classi dirigenti

Le pulsioni eversive sempre più incontrollate delle classi dominanti rischiano di portare nuovamente all’affermazione di un bonapartismo regressivo
Recensione dei film: Se la strada potesse parlare, Il corriere – The Mule di Clint Eastwood e L’uomo del cuore di ferro, film storico su un’azione della resistenza contro un gerarca nazista.
Sabato, 02 Febbraio 2019 20:11

Le dittature e il fardello dell’uomo bianco

La propaganda contro il Venezuela bolivariano criminalizza i nemici da conquistare.
Pagina 1 di 4
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: