Visualizza articoli per tag: Razzismo

Il male minore conduce spesso al male peggiore. Il comune di centrosinistra di Montecatini flirta con le destre e decide di intestare una piazza a un fascista.

Gli attacchi razzisti di Trump contro le quattro deputate progressiste celano la complicità tra i repubblicani e l'establishment democratico e alimentano il razzismo per distrarre le classi popolari.

Lunedì, 10 Giugno 2019 04:43

Il sovversivismo delle classi dirigenti

Le pulsioni eversive sempre più incontrollate delle classi dominanti rischiano di portare nuovamente all’affermazione di un bonapartismo regressivo
Recensione dei film: Se la strada potesse parlare, Il corriere – The Mule di Clint Eastwood e L’uomo del cuore di ferro, film storico su un’azione della resistenza contro un gerarca nazista.
Sabato, 02 Febbraio 2019 20:11

Le dittature e il fardello dell’uomo bianco

La propaganda contro il Venezuela bolivariano criminalizza i nemici da conquistare.
Domenica, 13 Gennaio 2019 18:54

La top-ten dei problemi da risolvere

Top ten delle problematiche prioritarie che l’anno passato ci lascia in eredità per risolvere le quali dovrebbe organizzarsi e battersi chi intende contribuire all’emancipazione del genere umano (parte prima).
Sabato, 17 Novembre 2018 20:19

Manifestazione nazionale contro il razzismo

Manifestazione a Roma.

Sabato, 18 Agosto 2018 17:17

A chi giova la guerra tra poveri

I motivi del successo del razzismo e la strategia necessaria a contrastarlo efficacemente.
Sabato, 11 Agosto 2018 22:13

Lotta di classe o lotta tra poveri?

Contro il razzismo non basta l’etica, occorre la lotta di classe nei luoghi di lavoro.
Sabato, 09 Giugno 2018 21:30

Soumaila ucciso da sfruttamento e razzismo

Nella sua lotta per l’emancipazione dalle condizioni di sfruttamento, Soumaila ha incontrato la violenza e l’odio allevati con la propaganda razzista e l’istigazione all’abuso della legittima difesa.
Pagina 3 di 5
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: