Visualizza articoli per tag: giustizia

Venerdì, 10 Maggio 2024 16:16

Un voto per Ilaria Salis

A Budapest da quasi 15 mesi è detenuta Ilaria Salis in condizioni disumane con l'accusa di avere aggredito due neonazisti. Candidata con Alleanza Verdi Sinistra (Avs) potrebbe essere liberata se eletta. Si presentano le motivazioni di un voto.

Venerdì, 13 Agosto 2021 22:01

viltà e pena di morte

Con viltà Trump, solo per acquisire un basso consenso, è giunto a strumentalizzare la morte somministrata per legge rimettendo in moto le esecuzioni capitali così scegliendo di intestarsi la natura criminale connaturata con quella legge efferata.

Domenica, 10 Maggio 2020 22:06

Bolsovirus e il nuovo ministro della giustizia

Il presidente del Brasile prova a nominare suoi fedelissimi per non perdere ancora più potere. Nel mentre la pandemia impazza. Ma chi è André Mendonça, neoministro della giustizia e perché il Tribunale supremo federale ha bocciato la nomina di Alexandre Ramagem a capo della polizia federale?
In un paese democratico e sviluppato industrialmente non si può ricorrere all’aperta repressione sanguinosa, servono metodi più soft, più autorevoli e difficili da criticare
Sabato, 22 Settembre 2018 21:13

Low!

Un nuovo appuntamento con le #poesie di classe di Giuseppe Vecchi.

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: