Con questa breve ricostruzione dei principali eventi storici del quarto di secolo antecedente ai più recenti avvenimenti cerchiamo di ricostruire il contesto in cui devono essere inseriti, per venir realmente compresi, gli attuali tragici scenari.

Venerdì, 16 Febbraio 2024 16:19

Povere creature!

Una recensione al nuovo film di Yorgos Lanthimos con la notevole interpretazione di Emma Stone

Venerdì, 16 Febbraio 2024 16:15

Film e serie da vedere 2023

di

Brevi e critiche recensioni di classe ai film e alle serie televisive da vedere uscite nel 2023 in Italia al cinema o su piattaforma.

L'Anno del Drago 2024 porta gioia e auspici in Cina e Vietnam con celebrazioni ricche di tradizioni millenarie e messaggi di speranza.

Venerdì, 16 Febbraio 2024 16:00

Arteverso: dialogo a 4

Si inaugura sabato 17 febbraio a Formello, presso il Centro per l’Incisione e la Grafica d’Arte, la mostra “Arteverso, Dialogo a 4”, una collettiva all’interno della Rassegna “Incisione e…”. La mostra avrà termine il 23 febbraio, e la Rassegna a fine 2024.

Il 25 febbraio si vota per eleggere il Presidente della Sardegna e il consiglio regionale. Non è usuale la candidatura del presidente dell’associazione Honebu di archeologia, ma contro la destra si è reso necessario. Pierluigi Montalbano è candidato con la lista “Progetto Sardegna” nella coalizione per Renato Soru.

La vicenda di Ilaria Salis antifascista e anarchica è al centro del dibattito nazionale ed europeo, ed è divenuta fortemente simbolica. Non è ammissibile che sia pubblicamente insultata e minacciata da un ministro come Salvini, imputato a Palermo per gravi reati connessi alla sua disumana politica di chiusura dei porti.

È lo stesso rapporto di produzione capitalistico, finalizzato unicamente alla massima valorizzazione del capitale esistente, a entrare in contraddizione in un determinato periodo storico con l’ulteriore sviluppo delle forze produttive.

Gli Usa hanno denunciato un attacco ad una loro base che avrebbe provocato la morte di tre soldati, ma che è realmente avvenuto?

Dalle grandi lotte per la liberazione della Palestina degli anni '70, alla necessità di accettare gli accordi di Oslo considerato il nuovo contesto storico caratterizzato dal venire meno del sostegno del blocco sovietico e dall’isolamento a seguito dell’appoggio all’Iraq sotto attacco da parte di una coalizione a guida Usa.

Pagina 2 di 408

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: