Articoli filtrati per data: Sabato, 14 Settembre 2019

Davvero si pensa di poter parlare di democrazia senza mettere al centro delle questioni i diritti sociali?
Pubblicato in Interni |#61bd6d
Gli accordi di pace si prefiggono il raggiungimento degli obiettivi che proclamano. Vediamo il caso dell’accordo FARC-EP / Colombia.
Pubblicato in Esteri |#0092FF
La difesa dell’interesse nazionale può essere compatibile con la difesa dell’interesse della classe lavoratrice?
Pubblicato in Esteri |#0092FF

La critica di Brecht alla morale e all’eticità dominanti, funzionali al dominio delle classi dirigenti, e la necessità di sviluppare un’etica e una morale rivoluzionarie

Purtroppo anche la sinistra spagnola vive una fase di crisi, di cui è importante capire le ragioni, dal momento che diversi in Italia avevano preso a modello la Spagna
Pubblicato in Editoriali |#D43C30
Ogni sommovimento dei dominati ha preso avvio proprio dalla constatazione della scissione fra l’ideale che pone gli uomini come eguali e la differenza reale presente nel mondo storico.
Pubblicato in Cultura |#EFA933
Proseguiamo nella recensione del decisivo libro di Losurdo, La comunità la morte l’occidente – Heidegger e l’ideologia della guerra, affrontandone uno dei temi centrali: l’indispensabile contestualizzazione che ha finalmente consentito di comprendere le implicazioni politiche dell’opera del più significativo e influente filosofo reazionario del secolo breve: Martin Heidegger
Pubblicato in Recensioni |#09b500
Un bambino di tre anni di origine marocchina è stato aggredito da una coppia.
Pubblicato in Interni |#61bd6d
III lezione del corso di filosofia: La distruzione della ragione – Per la critica delle filosofie moderne e contemporanee conservatrici e reazionarie. Questa terza lezione, di mercoledì 18 ore 18 a via Goito 35b, sarà tenuta dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci
Pubblicato in Iniziative |#00348C
Seconda lezionero del corso di filosofia marxista tenuto dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci in cui si analizzerà il Manifesto del partito comunista e la Prefazione a Per la critica dell’economia politica
Pubblicato in Video |#D43C30
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: