Articoli filtrati per data: Sabato, 24 Ottobre 2015

Quando si parla di Ombrina, ci si riferisce ad un progetto petrolifero che prevede di trivellare pozzi a 7 km dalle spiagge abruzzesi.

Pubblicato in Interni |#61bd6d

È ragionevole e sensato esprimere orrore e raccapriccio per la distruzione di significativi monumenti del passato da parte dell'Isis, senza interrogarsi sulla storia della civiltà euro-americana che è stata punteggiata da delitti analoghi, compiuti addirittura a più vasto raggio?

Pubblicato in Esteri |#0092FF

Il nesso cultura-profitto appare come unica condizione per il quale i beni culturali possano sopravvivere e sono stati definitivamente mortificati alcuni principi che pure sono presenti anche nella nostra Costituzione.

Pubblicato in Interni |#61bd6d

Breve guida dei film più realistici sulla Prima Guerra Mondiale imperialistica.

Pubblicato in Recensioni |#09b500

Iniziamo con questo articolo un serie dedicata alla crisi, al suo sviluppo, e ai suoi aspetti concreti.

Recensione del film “Sopravissuto – The Martian” di Ridley Scott.

Pubblicato in Cultura |#EFA933

Fare politica e ricreare coscienza di classe attraverso la musica. Questo l’intento della Banda POPolare dell'Emilia Rossa.

Pubblicato in Cultura |#EFA933

Bilancio dell'amministrazione Pisapia a distanza di oltre quattro anni dalla vittoria del giugno 2011.

Pubblicato in Interni |#61bd6d

La contrapposizione marxiana fra concezione materialista e idealista della dialettica fra Stato e società civile è ancora oggi essenziale per contrapporre al pensiero unico dominante una visione del mondo autonoma, in grado di superare dialetticamente le ideologie precedenti.

Pubblicato in Cultura |#EFA933
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: