Nella fase attuale il capitale legato all’euro incontra problemi crescenti nell’organizzazione del consenso. Il rimedio è organizzare il dissenso.
La Cancelliera tedesca si conferma alla guida del suo partito per le elezioni del 2017
La sinistra euroscettica è secondo partito, terzi i pirati
Le origini, le cause e gli effetti della “deforma” costituzionale. Dal giurista Gianni Ferrara, pillole per il “No”

Con Frontex l'UE governa il fenomeno delle migrazioni in modo militare, senza alcun ragionamento su cause e possibili soluzioni.

Venerdì, 04 Marzo 2016 13:03

Migranti, misura del fallimento dell'Europa

Il disastro dell’Unione Europea emerge anche dal trattamento nei confronti di chi fugge da guerre e povertà.

Gli ultimi mesi hanno dimostrato che l'UE è pronta a difendere con tutti i mezzi la sua ipocrita scelta neoliberista.

Pillole di economia da Vladimiro Giacchè nel suo saggio sui trattati europei.

Ospitiamo questo contributo di Bruno Steri al dibattito interno del Partito della Rifondazione Comunista.

Nonostante gli intenti dichiarati e le illusioni dei filoeuropeisti, grazie alla vicenda drammatica dei migranti cade definitivamente il velo di Maya di questa UE

Pagina 5 di 5
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: