Articoli filtrati per data: Sabato, 27 Aprile 2019 - La Città Futura
L’esplosività dello sciopero della scuola contro l’autonomia differenziata sembra scongiurata, ma il governo giallo-verde dovrà prendere impegni concreti con i sindacati.
Pubblicato in Interni |#61bd6d
Vendite di armi: la Francia deve interrompere il suo mercato ai fornitori di guerra.
Pubblicato in Esteri |#0092FF
Le cause della resistibile ascesa al potere del partito nazionalsocialista dei lavoratori tedeschi, ovvero il volto più feroce della rivoluzione passiva.
La vitalità del pensiero gramsciano a cento anni dalla prima copia distribuita.
Pubblicato in Cultura |#EFA933
Il capitalismo “documediale”, ovvero l’ultima trovata dell’ideologia dominante per naturalizzare il modo di produzione capitalistico.
Pubblicato in Editoriali |#D43C30
I diritti umani celano la necessità della maggioranza degli uomini di alienare la propria stessa essenza generica per poter soddisfare gli stessi bisogni primari.
Pubblicato in Cultura |#EFA933
Mentre si alimenta l’insicurezza percepita e il reddito di cittadinanza scheda i poveri, la spending review provvede a tagliare servizi sociali e sicurezza reale.
La ripresa della propaganda anticomunista negli USA è la risposta dei media e degli intellettuali organici alle classi dominanti ma gli argomenti utilizzati mostrano le debolezze e le contraddizioni di sempre.
Pubblicato in Esteri |#0092FF
Un ottimo film, finale hollywoodiano a parte, che ci dà molto da riflettere sulle forme di criminalizzazione della povertà che lo Stato borghese utilizza per affermare il suo dominio sui subalterni.
Pubblicato in Recensioni |#09b500
Video dal corteo che si è svolto a Roma in occasione delle celebrazioni per la festa della liberazione.
Pubblicato in Video |#D43C30
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: